Come liste civiche ci uniamo all’appello dei 97 sindaci, tra cui anche la nostra rappresentante Caterina Molinari, affinché le trattative per l’approvazione del biglietto unico per il trasporto pubblico metropolitano di Milano possano riaprirsi a breve. Viaggiare con i mezzi pubblici riducendo tempi e costi non è solo il desiderio di ogni cittadino, ma la precisa volontà di questa maggioranza.
La Giunta Molinari sta ridisegnando insieme agli altri comuni della provincia di Milano, Lodi e Cremona il Piano di Trasporto Pubblico Locale, per garantire una maggiore rapidità negli spostamenti e facilità nei collegamenti. Componente essenziale di questo progetto è proprio la tariffa unica, cioè la possibilità di viaggiare con un unico biglietto per tutta la tratta richiesta, pur cambiando il mezzo di trasporto.
A questo obiettivo si è contrapposto il Consiglio Regionale Lombardo che ha respinto l’emendamento che stanziava i soldi necessari per raggiungerlo. Come liste ci opponiamo a questa assurda presa di posizione della maggioranza in Regione e manifestiamo il nostro pieno appoggio ai 97 sindaci che hanno espresso il loro disappunto sulla vicenda chiedendo a gran voce che si riaprano a breve le trattative.

Peschiera Riparte
Peschiera Bene Comune