construction-site-153692_640

In data 31 Ottobre 2015, sono state protocollate alcune osservazioni riguardo tre progetti urbanistici che l’attuale Amministrazione di Peschiera Borromeo vuole portare a compimento prima della fine del proprio mandato. Sono tre progetti con un notevole impatto sul nostro territorio: il recupero della Cascina detta “Deserta”, l’intervento in via Liguria e un nuovo intervento a Bellaria. Le osservazioni mirano a portare l’amministrazione a fornire tutte le informazioni per comprendere l’impatto di questi progetti, la loro ricaduta sulla città in termini di traffico, di cementificazione e di benefici per la collettività. Benché vengano presentati come semplici varianti al Piano di Governo del Territorio vigente sicuramente hanno un loro peso, considerato il fatto che ne è stata chiesta l’esclusione dalla Valutazione Ambientale Strategica. Come tutti i cittadini hanno ormai capito da molto tempo una variante, che sia al vecchio Piano Regolatore o al nuovo PGT, comporta generalmente un pezzo del nostro territorio che viene cementificato, un aumento di traffico e altre ricadute sulla città. La nostra associazione, Peschiera Bene Comune, si è presa l’incarico di capire il contenuto di questi progetti con l’aiuto dei Consiglieri Comunali del gruppo “Movimento 5 Stelle” Davide Toselli e Paolo Spreafico, nonché approfittando dell’esperienza dei componenti di Peschiera Riparte e dei Consiglieri Comunali: Anna Baratella, Giancarlo Capriglia e Antonella Parisotto.
Quella che vogliamo esprimere non è un’opposizione a priori a questi progetti ma, vista la scarsità degli strumenti di partecipazione messi in atto da questa Amministrazione, esprimiamo una forte bisogno di capire a fondo le intenzioni della Giunta e della Maggioranza; in particolare in questo momento di crisi politica in cui il principale partito al governo della città è spaccato e i numeri per governare sono sempre più risicati. Non vorremmo che il prossimo termine di questa giunta ed i tempi stretti per l’approvazione di queste modifiche portino i nostri amministratori cittadini a fare scelte frettolose che poi ricadranno per anni sui cittadini di Peschiera Borromeo. E’ nostra intenzione utilizzare tutti i mezzi a disposizione per difendere il nostro futuro e il nostro territorio. Così come faremo di tutto per informare la comunità su cosa sta accadendo nelle “stanze dei bottoni” della nostra città.