urba
Ieri sera finalmente una serata dove si è parlato di territorio e si è parlato concretamente di un nuovo modello di sviluppo.
Senza ideologie e frasi fatte, ma con molti esempi concreti.Un momento di riflessione, di crescita e di nuove prospettive.

Urbanistica come Bene comune. Piano di governo del territorio significa avere un progetto di gestione del territorio che sia sostenibile. Il primo passo è l’analisi. Il secondo è individuare le priorità ed i valori imprescindibili. Per noi oggi è fondamentale radicare la convinzione che il consumo zero del suolo è possibile. È possibile mettere in atto azioni concrete per concordare con gli operatori ed i proprietari alternative alle nuove costruzioni. È assolutamente possibile sperimentare la pratica della cogestione…cogestione di strutture, cogestione di servizi. Queste sono pratiche virtuose per noi. Per noi è possibile, oggi, uscire dalle logiche tradizionali: il cittadino è una risorsa preziosa che partecipa e condivide le scelte dell’amministrazione. Anche e soprattutto in materia urbanistica.”